tom-and-jerry

Molti all’inizio hanno pensato a uno scherzo, a una delle solite bufale che girano su Internet: invece è proprio vero, il politicamente corretto condanna Tom e Jerry. Amazon avverte coloro che scaricano i filmati di Tom e Jerry che il contenuto proposto potrebbe contenere pregiudizi etnici e razziali. L’azienda, sollecitata dalle segnalazioni di alcuni vigili genitori, prende le distanze dal modo in cui, nella serie ideata nel 1940 da William Hanna e Joseph Barbera, vengono rappresentati gli afroamericani. In particolare viene stigmatizzata la rappresentazione della cameriera, Mammy due scarpe, che prende spunto in qualche modo alla Mamy governante di Via col vento. Mammy due scarpe è sempre impegnata nei lavori domestici e i suoi comportamenti ricalcano stereotipi superati. In passato, del resto, alcuni genitori si erano lamentati dei grossi sigari fumati dai protagonisti della serie. Naturalmente Tom e Jerry riflette la cultura del suo tempo, con i suoi limiti e si suoi pregiudizi; molte situazioni e molte battute oggi sarebbero improponibili e arcaiche. Tuttavia il tono della segnalazione ha lasciato interdetti molti clienti e alcuni osservatori, preoccupati perché il politicamente corretto e il moralismo potrebbero soffocare alcune creature della fantasia; inoltre guardare ai prodotti del passato con i rigidi schemi attuali rischia di renderci incapaci di capire l’evoluzione del costume e delle idee.

Tags:

Related Articles

186635

Cosa saremo poi

regalo-indigesto-def

Un regalo indigesto

gaming-def

Ragazze e videogiochi

Comments are closed.