homer_sleeping-def

TEXAS (Usa) -Lavorare poco e guadagnare tanto è il sogno di ognuno di noi ma, purtroppo, nella maggior parte dei casi ciò non è possibile. Oggi, con la grave crisi economica che sta colpendo il nostro Paese e non solo, è davvero una fortuna poter trovare un lavoro e per questo motivo molte volte ci si deve accontentare di un lavoro che non rientra nelle nostre aspettative, che non ci permette di guadagnare una cifra molto soddisfacente e che non ci permette di vivere in maniera tranquilla. Bisogna ben sapere però che nel mondo esistono delle persone che hanno avuto la fortuna di trovare dei lavori davvero originali e che gli permettono di guadagnare delle cifre pazzesche. Per esempio un fortunatissimo ragazzo californiano è stato pagato 93 mila dollari per divertirsi e viaggiare per tutta l’Australia o altre persone sono state assunte da un’azienda americana per testare e recensire i bagni pubblici che si trovano in giro per le città.
Oggi vi racconteremo la storia di un uomo che ha trovato un lavoro davvero insolito e che viene pagato con una cifra molto soddisfacente. L’uomo viene dal Texas e, dopo un lungo periodo di disoccupazione, è stato assunto dalla Nasa per restare a letto. La Nasa darà all’uomo ben 15 mila dollari per restare sdraiato sul letto per ben tre mesi.
Si tratta sicuramente di un lavoro insolito e molto complicato che però permetterà all’uomo di guadagnare circa 5 mila dollari al mese. “Ho letto un annuncio pubblicato dalla Nasa in cui cercavano un uomo disposto a trascorrere tre mesi a letto. Io ero disoccupato e così ho mandato la mia candidatura” ha dichiarato l’uomo.
Lo scopo del progetto è quello di vedere quali conseguenze abbia questa attività sulla massa muscolare per capire cosa potrebbe succedere agli astronauti che trascorrono molto tempo nello spazio. Gli scienziati stanno conducendo degli studi nell’ambito dell’atrofia muscolare nello spazio. L’atrofia muscolare è una riduzione della massa muscolare che può determinare, nei casi gravi, il non funzionamento dei muscoli.
“So che non è assolutamente facile trascorrere tutto questo tempo a letto ma sono contento della mia scelta, ora non sono più disoccupato” ha affermato l’uomo. Il ragazzo nel frattempo ha pubblicato le sue foto su Facebook e su Instagram per aggiornare tutti gli amici e i conoscenti sulla sua situazione. Sicuramente non si tratta di uno dei lavori più semplici che esistano ma l’uomo non si è pentito della sua scelta. Pare proprio che la Nasa stia cercando altri volontari, se sei interessato potresti provarci!

Fonte:www.curiosone.tv

Tags:

Related Articles

ciao

Ciao

186635

Cosa saremo poi

Comments are closed.